E dopo...per dirla alla Pero Pelù:."il mio corpo che cambia" suggerimenti per affrontarlo al meglio

il primo mese trascorrerà nell'incredulità,esami,controesami,test ,controlli ginecologici...una volta appurato che siete incinta( alla faccia di tutti quelli che vi dicevano che era una 'mission impossible' vista l'età)il secondo e il terzo mese saranno quelli cruciali ed il suggerimento nasce spontaneo: il silenzio in questi 60 giorni, con il mondo intero, è davvero d'oro!!!

Nel senso che dopo il terzo mese tante paure ,fondate e meno, passeranno. Diciamo che la gravidanza inizia a prendere davvero forma...in tutti i sensi!! :-)Ormai si può urlarlo al mondo intero e in primo luogo a voi stesse che aspettate un bimbo. La felicità incontenibile sarà solo un po' offuscate dalle nausee e dalle prime 'costrizioni': non si può mangiare quello, non si può bere l'altro, niente cose 'spericolate'.

Quindi via libera al caffè d'orzo,frutta ,verdura, cibi sani. Acqua naturale a go go, niente scooter/moto, niente grandi sforzi , no roba cruda ma soprattutto ZERO alcool,ZERO fumo, e come farmaci SOLO Tachipirina e Buscopan. Tutto ciò vi accompagnerà per tantissimi mesi soprattutto se allatterete,esperienza unica , meravigliosa che consiglio vivissimamente!!!!(ma ne parliamo nel capitolo allattamento...)

Apro una doverosa parentesi suggli esami da fare:per chi ha la fortuna di avere una gravidanza naturale (non con fecondazione assitita per intenderci)  vi verrà fornita dalla vostra ASL ,previa verifica che attesti che trattasi di gravidanza naturale , l'Agenda di Gravidanza" che altro non è che un vademecum di tutti gli esami appunto da fare con date, nomi e specifiche varie. La futura mamma che ha questa grande agenda verde, potrà eseguire tutti gli esami e test gratuitamente,poichè a carico della regione.Nella mia personale esperienza(Lucia) sono dovuta stare un po' dietro alla mia ASL di zona perchè erano terminate e quindi rischiavo di dovermi pagare io tutti i primi esami...Luana invece non ha avuto nessun problema ad andarsela a ritirare....Ogni ASL segue un suo percorso ma se vi spetta...VI SPETTA! :-)

Terzo Mese: E' ARRIVATO IL MOMENTO DELLA VERIFICA DI POSSIBILI MALFORMAZIONI GENETICHE.

AMNIOCENTASI O "GTEST"?

Arrivate al terzo mese per noi 'anta'invece  è obbligatorio il test del DNA che vi dirà se il bimbo è sano o se presenta complicanze genetiche.

Che si decida o meno di portarla avanti una gravidanza problematica, quanto meno è sacrosanto saperlo per poi decidere sul da farsi. L'amniocentasi è un test gratuito a carico dello Stato ,ma a rischio aborto.

Ci sono anche però da qualche anno altri test sul DNA che si effettuano con un semplice prelievo di sangue ma a carico del privato, con un costo che si aggira intorno ai 600/800 euro a seconda di quante 'verifiche ' si vogliano fare. Io (Lucia)  discutendone con mio marito, ho optato per il "G TEST" a pagamento. Non volevamo correre alcun rischio! E' stato un "alleggerimento del portafoglio" non indifferente, ma tornassi indietro è una delle cose che rifarei mille volte. Ovvio, potendoselo permettere! Altre cose andando avanti con la gravidanza vi accorgerete che, per noi anta potrebbero essere a pagamento. Nella mia esperienza mi è sempre sembrato però il "giusto prezzo "da pagare per la salute mia e soprattutto quella del mio preziosissimo e tanto desiderato bimbo.Parlandone con Luana per lei e il suo compagno è stata  la stessa identica esperienza.

Cominciare a vedere la pancia che aumenta sempre più insieme al valore della bilancia sarà paradossalmente bellissimo!. Si baratta molto rapidamente una super forma fisica con questa gioia immensa.

Una cosa che non vi mancherà affatto invece sarà il ciclo .Meravigliosa sensazione (che per gli uomini è una ovvietà) non avere il fastidio mensile. Ma non si deve cantare troppa vittoria in questo senso. Uno immagina : "no ciclo, si party"! Ed invece è proprio in questi famigerati primi 3 mesi che il desiderio sessuale calerà davvero ai minimi storici :-(

Sembra fatto apposta caspita! Ma tranquille , poi più la pancia aumenta e più si ritorna alla normalità,anzi forse di più. Adesso l'unico ostacolo è rappresentato proprio dall'ingombro del pancione. Ma ce n'è sempre una allora????Ma no! In qualche modo si fa...basta ingegnarsi. Ogni ecografia che farete sentendo il suo cuoricino che batte e vedendo il feto che man mano cresce dentro dei voi e diventa sempre più simile ad un bimbo vero e proprio,vi farà dimenticare tutti i sacrifici e le piccole rinunce!

Il quarto e il quinto mese passeranno tra tutti gli innumerevoli esami che dovrete fare e le mille attese dei risultati degli stessi. Ed ogni volta sarà un passo avanti verso l'arrivo! La parola d'ordine adesso è non mollare mai e restare sempre positive e concentrate all'obiettivo. Più grande è l'obiettivo maggiore deve essere la forza e la positività. Questi mesi sono i più leggeri,diciamo così: le paure grandi sono finite, la pancia non è ancora troppo ingombrante ed ormai vi siete abituate a questo vostro nuovo look.

Le nausee sono ormai solo un lontano ricordo e quindi si può fare magari un viaggetto rilassante e pianificatore di tutte le attività che vi aspettano,. Magari per chi non lo avesse già fatto decidere il nome del nascituro, tanto col test del DNA il sesso è già definito!

Verso il sesto mese poi lo sentirete e lo vedrete muoversi nella pancia. Sentirete i calcetti, i suoi movimenti o le sue manine. Il miracolo della vita che è pronta a venire al mondo ed ha come tramite voi!!!Questo vi darà una forza ed un'energia unica,quasi un senso di onnipotenza .

Gli ultimi 3 mesi sarete sempre più grosse, la schiena dolente, le gambe gonfie, una stanchezza indicibile,dormire e digerire faranno rima solo per crearvi fastidio

,ma il vostro mantra "tra poco sarò mamma" sarà per voi la vostra grande forza interiore e vi sentirete forti e pronte a compiere il VOSTRO PERSONALE MIRACOLO! Tutto questo è identico per tutte le mamme in attesa, prescindendo dall'età! E questo vi dimostra infatti che, tranne il test del DNA obbligatorio e la super attenzione dei ginecologi sul mantenimento del peso entro i 10 /12 kg in più....

" SIIII PUO' FAAAREEEE!":-)

(Lu&Lu)